Gennaio 2018 con Artemisia

12.01.2018

Dodici donne speciali ci accompagneranno durante il nuovo anno appena iniziato: sono le protagoniste dell'Agenda MIA 2018, scelte in parte da Alicia e da me, ed in parte grazie ad un sondaggio tra le proprietarie dell'Agenda MIA 2017.

 

Artemisia Gentileschi apre l'anno sul piedistallo di Gennaio!

 

Illustrazione di Alicia Salas * Coccolarte Bottega Creativa, progetto grafico di Chiara Serluca * Chiaridee, sfondo abbinato di Valeria Piludu * Rosa e Turchese

 

Artemisia, perchè sei stata scelta tra tante?

 

Credo che il motivo sia stato il mio coraggio, dimostrato in un'epoca in cui le donne non avrebbero neanche dovuto osare pensare di tenere in mano un pennello per dipingere ed esprimere il loro talento artistico. Questo nel mio caso è potuto invece avvenire grazie alla lungimiranza di mio padre, pittore anch'egli, che ho potuto osservare all'opera sin da piccola. E' stato grazie a lui che ho imparato a preparare i materiali per la realizzazione dei dipinti: macinazione dei colori, confezionamento dei pennelli...ed in seguito le tecniche di pittura vere e proprie.

 

Anche l'ambiente in cui hai vissuto ha contribuito al tuo successo?

 

Indubbiamente! Roma nel 1600 rappresentava una stimolante scena artistica e ho avuto la possibilità di subire il fascino, per esempio, della pittura caravaggesca. Ma ovviamente non era tutto oro ciò che luccicava ed in ogni caso, rimasta orfana di madre giovanissima, con un padre e 3 fratelli minori, ho dovuto rimboccarmi le maniche e far fronte all'organizzazione della casa che tutte voi conoscete.

 

La ricerca della verità riguardo la violenza* che hai subito ed il coraggio di denunciarla ed affrontarla è un tema molto attuale nella nostra epoca, che cosa ci consigli?

 

Noi donne dobbiamo imparare ad avere sempre il controllo della nostra esistenza e a non affidarla alle mani di nessuno. Fidanzarsi o sposarsi non significa gettarsi tra le braccia del compagno o marito ed aspettare che egli faccia di noi ciò che desidera. Ognuna di noi è unica e deve seguire la sua strada personale e professionale, alimentare il suo talento, seguire i suoi principi. L'uomo accanto a lei dovrebbe rispettare le sue scelte e accompagnarla per la sua strada, accanto a lei, come una presenza amica che la supporta senza imporre nulla.

 

* Artemisia ha subito uno stupro da parte di un amico di famiglia; denuncia la vicenda al padre e con coraggio persegue la via della giustizia in un estenuante processo ottenendo vittoria, ma di fatto lo stupratore non pagherà per la sua colpa e il disonore ricadrà solo sulla famiglia Gentileschi (n.d.R.)

 

Come possiamo noi prenderti ad esempio?

 

Innanzitutto, dovete fidarvi di chi amate di più: i vostri genitori, il vostro compagno, i vostri figli, la vostra famiglia. Loro vi amano e non possono che volere il vostro bene. Però dovete sempre rimanere fedeli alle vostre convinzioni, al vostro modo di essere, ai vostri sogni ed alla verità! Mio padre è stato un compagno indispensabile, ha creduto sempre in me e mi ha appoggiato nelle mie scelte ed attitudini.

Le avversità possono capitare in qualsiasi momento: l'importante è saperle affrontare con le giuste dosi di coraggio, perseveranza, forza d'animo, a seconda dei casi. Ricordatevi che non siete sole e potete chiedere l'appoggio delle persone che amate.

E poi...non smettete mai di imparare! Viaggiate, leggete, visitate mostre, provate cose nuove (un cibo esotico, una disciplina orientale, una lezione di filosofia...). Ogni stimolo può dare carburante alla vostra creatività, che va coltivata per essere rinnovata e sempre fresca!

 

Illustrazione di Alicia Salas * Coccolarte Bottega Creativa, progetto grafico di Chiara Serluca * Chiaridee, sfondo abbinato di Valeria Piludu * Rosa e Turchese

 

Ti piacciono gli sfondi che Chiara ha selezionato per presentarti?

 

Non potevano che abbinarsi perfettamente alle illustrazioni di Alicia ed al tema della pittura! Valeria è un'artista molto sensibile e delicata, ma esprime tocchi decisi e di carattere, e poi crea abbinamenti molto vivaci che alla mia epoca non erano possibili e non sarebbero stati apprezzati.

 

Grazie Artemisia per il tuo esempio!

 

Io sono sempre stata solo me stessa, grazie a voi per avermi selezionata non solo per il mio talento pittorico ma anche per il mio coraggio, spero possa aiutare molte donne in difficoltà a credere di più in loro stesse.

Siete tutte uniche e speciali, dovete solo essere convinte di questo!

 

Salutando Artemisia con un abbraccio virtuale, posso dire che faremo tesoro delle "sue" parole cercando di essere sempre e solo noi stesse.

Non ci resta che aspettare di conoscere meglio la protagonista del mese di Febbraio, Samantha Cristoforetti, che sicuramente ci saprà dare altri ottimi consigli per brillare tra le stelle!

 

Chiara

 

Approfondimenti

Su Artemisia, http://freedamedia.it/2017/09/artemisia-gentileschi/

Su Valeria, Rosa e Turchese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Cerca per categorie
Cerca per tag
Seguimi

E-mail    chiaridee@gmail.com

Mobile  389 27 30 095

Skype   Chiaridee

P.IVA    03549680548

SEGUIMI SU

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle