La graficA e l'avvocatA. La (rara) capacità di distinguersi. [GUEST POST]

Piccolo riassunto della puntata precedente (la trovi QUI): cosa ci fanno, insieme, una graficA e un'avvocatA?
Tra queste due professioni, apparentemente così distanti, c'è una linea di fusione e continuità che forse non appare così immediata.

 

 

Chiara è bravissima a realizzare il tuo logo.
Ti aiuta con la tua identità visiva, fate meravigliose chiacchierate su branding e rebranding, ti spiega perchè è importante avere una palette di colori tua-solo-tua.
Progettate storie, voli pindarici e luoghi onirici e poi, finalmente, davanti agli occhi appare il tuo logo. L'immagine, il testo, i colori che d'ora in poi, rappresenteranno te e la tua attività.

 

Ecco, quel logo deve fare un effetto particolare al tuo cliente o potenziale tale.
Un po' come quando sei in uno sperduto supermercato ad Oklahoma City, negli Stati Uniti, circondato da bottiglioni giganti, confezioni ignote e snack al formaggio grigliato di dubbia provenienza. Ti giri e improvvisamente vedi quel barattolo cicciotto, con la scritta rossa su fondo bianco e quella N nera che riconosceresti tra mille e ti fiondi, con le lacrime agli occhi, ad abbracciare un barattolo di patria Nutella.


Ecco, il tuo logo deve fare quell'effetto lì.

Ti deve fare venire un po' il batticuore, un po' deve essere un faro nel deserto.
Il tuo cliente, o potenziale tale, deve sapere che quel particolare logo è associato ai tuoi prodotti o servizi. Ti deve pensare ogni volta che lo vede, ecco.


Questa, che ti ho appena descritto, è la capacità distintiva, uno degli elementi necessari per poter registrare un logo.


Aspetta, ferma un attimo e riavvolgi il nastro: Registrare? Cosa, dove e quando?
Calma e sangue freddo.


Abbiamo detto che Chiara ha creato il tuo logo supermegafighissimo e te lo stamperesti pure sul pigiama, tanto ti piace. Ti rappresenta e ti senti a tuo agio con quei colori e quei caratteri.
Bene.


Pensa, adesso, se qualcuno che non sei tu lo usasse per contrassegnare i propri prodotti e servizi.
Non c'avevi pensato, vero?
Ecco, fare diventare il tuo “logo” un “marchio registrato”, ti mette al riparo da questa possibilità.
Figo, eh?

 

To be continued...

 

 

Qui trovi il pacchetto che Valentina ed io abbiamo messo a punto pensando a te che desideri registrare il tuo marchio.

 

 

 

 

 

-> Intanto puoi seguire Valentina su Instagram, lei è THE BLOND LAWYER, e poi per non perdere tutte le novità ed anteprime di Chiaridee puoi iscriverti alla mia newsletter!!! (N.d.R.)

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Cerca per categorie
Cerca per tag
Seguimi

E-mail    chiaridee@gmail.com

Mobile  389 27 30 095

Skype   Chiaridee

P.IVA    03549680548

SEGUIMI SU

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle