Lasciati trovare dalla tua parola dell'anno

28.11.2019

Adottare la parola dell'anno non è obbligatorio, ma se invece vuoi provare ad adottarne una, bè, male non fa, perchè racchiude in sè il tuo significato speciale ed un pizzico di magia. Vuoi provare?

 

 

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola.

A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.

 

(Emily Dickinson)

 

Ecco, dovresti fare come Emily e trovare quella che ai tuoi occhi risplende e che fa risplendere i tuoi occhi!

 

La tua parola dell'anno rappresenta l'intenzione di ciò che vuoi vivere ed ottenere durante i futuri 12 mesi. Ti può aiutare ad affrontare ogni situazione perchè t'ispirerà l'azione giusta da fare. Verrà dal tuo profondo io, sarà quindi sincera e rivelatrice: ti potrai fidare di essa ed affidare ad essa durante la lunga strada verso il tuo futuro.

 

Da dove partire, quindi?

Dedica un po' di tempo a te stessa: rilassati, accendi la tua candela preferita, respira profondamente ed inizia ad ascoltare il tuo cuore assieme alla tua testa. Non è semplice accogliere la parola giusta, la prima che capita spesso non lo è. Abbi pazienza, può non arrivare subito, ma se cominci a impostare il giusto mindset prima o poi riuscirai a visualizzarla.

 

Soffermati sull'anno che è appena trascorso: cosa è andato bene, cosa no e perchè, cosa vorresti migliorare?

 

Scrivi i tuoi obiettivi per l'anno nuovo, quali suggestioni ti trasmettono? L'ideale sarebbe che tu creassi una Vision Board, cioè una tavola creativa dove inserire immagini riferite agli obiettivi stessi, ne ho parlato anche QUI.

 

In seguito alle immagini, aggiungi le parole chiave che ti evocano, che riescono ad esprimere la tua essenza e quella del tuo business, che rappresentano la visione del futuro che hai reso graficamente sulla tua bellissima Vision Board: tra queste potrebbe esserci proprio la tua parola dell'anno!

 

Partendo da queste parole chiave, fai brainstorming: quali altre parole ti vengono in mente, ad esse collegate? Quali significati doni ad ognuna?

 

Ora fai una pausa: un'ora, un giorno, una settimana. Dipende dal tuo stato d'animo. Quando riprenderai in mano le tue parole, cancella quelle che hai scritto con troppa foga e poca attenzione alla tua anima, aggiungi le altre che ti sono venute in mente ammirando la tua Vision Board e ripensando ai tuoi obiettivi per il 2020.
 

Se tra queste riuscirai ad identificare quella che ti rappresenta e motiva di più, quella che vuoi che ti accompagni nei prossimi mesi...avrai trovato la tua parola dell'anno!

 

Cosa puoi fare poi con la tua parola dell'anno?

- puoi creare una bacheca Pinterest con le immagini che secondo te la rappresentano;

- puoi utilizzarla come sfondo del tuo desktop;

- puoi creare un quadretto per il tuo studio;

- puoi applicarla a tutti gli aspetti della tua vita (per esempio, se la tua parola è coraggio, dovrai essere coraggiosa e fare quella visita che rimandi da tempo, rispondere a tono a quella persona maleducata, non aver timore ed uscire dalla tua comfort zone, ecc);

- puoi regalarti un monile che la rappresenta e che porterai con te per tutto il 2020.

 

Scrivila in grande, tienila in mente, pensala sempre: circondati ed immergiti in essa, può diventare l’ispirazione per i tuoi progetti, la guida per le tue decisioni, la bussola per rendere il tuo business veramente allineato con te stessa.

 

---

 

Se ti sei persa il mio corso di Vision Design, puoi recuperare le lezioni grazie al Vision Planner ebook: le contiene tutte con qualche approfondimento, fogli per gli esercizi, FAQ. Lo puoi acquistare a 30€ cliccando QUI.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Cerca per categorie
Cerca per tag
Seguimi

E-mail    chiaridee@gmail.com

Mobile  389 27 30 095

Skype   Chiaridee

P.IVA    03549680548

SEGUIMI SU

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle