Rebranding in Toscana, per vivere la calma della natura

13.03.2019

Tutto è cominciato via Instagram: è qui che ci siamo conosciute la prima volta Pamela ed io. Scoperto che abitavamo abbastanza vicine, ci siamo anche conosciute una seconda volta, dal vivo. Scambio di regali, foto per fissare il momento e promessa di rivederci. Così è stato: Pamela mi ha portato nel suo mondo bucolico fatto di tradizione, cura, pazienza e tanta lavanda, erbe profumate, olivi. Abbiamo persino trascorso qualche ora alle terme, parlando allegramente di lavoro!

 

 

 

La mood board di Amelia Petite Maison con il nuovo logo

 

Pamela mi ha scelto per il restyling del suo logo Amelia Petite Maison e per caratterizzare i suoi nuovi prodotti all'olio essenziale di lavanda e olio evo d'oliva (molto delicato, buonissimo!!!) della sua azienda agricola I Coccoli con etichette che li rappresentassero.

 

Pamela, com'è nata l'idea di Amelia Petite Maison e dei Coccoli?

Sono due percorsi evoluti in me nel tempo. Dopo la laurea in Scienze Naturali, un’era fa, avrei voluto poter lavorare nella natura, andare a fare reportages in giro per il mondo, passare un periodo alle Galapagos e circumnavigare mezzo globo, come aveva fatto il mio mentore Darwin. Ovviamente ero giovane e le cose non vanno mai come te le prefiguri.

Invece del cuore, ho scelto la sicurezza dell'attività commerciale di famiglia. Poi ho passato anni in cui potevo vivere solo di sogni e fantasia, bloccata dalla patologia che mi porterò a vita (la Fibromialgia). Il diventare mamma a un’età adulta mi ha dato un respiro di ossigeno non indifferente e mi ha fatto credere in me, nelle mie capacità e che non tutto era perduto; potevo pur sempre riuscire a dedicarmi alla natura, a divulgarla, a farla respirare e attualizzarla a questi anni, non come moda, ma credendoci veramente come stile di vita.

Amelia è nata dall’esigenza di esprimermi plasmando materiali insieme alla natura per creare un benessere sensoriale; mamma è sempre stata un asso nel crochet, era una pittrice, come mio nonno, e tramite la nostra Bottega diamo sfogo alla nostra personale creatività e manualità, creando “coccole di natura” per accompagnare i momenti felici delle famiglie.

I Coccoli nascono in terreni di proprietà che stiamo pian piano risistemando. Si compongono di oliveti e lavanda; tra poco inizieremo la piantagione di altre officinali per un percorso olfattivo e visivo, e per accogliere piccoli eventi, fino (speriamo!) alla futura nascita di un piccolo agriturismo.

 

Come riesci a lavorare con i ritmi della natura in quest'era digitalizzata?Sinceramente sto cercando di adeguarmi, non è una cosa facile. Devo lavorare molto sulla programmazione, soprattutto ora che ho un’attività agricola e una commerciale. Credo sia bello poter mostrare come si portano avanti i progetti di vita, legati ai ritmi biologici della natura. Il mio credo è forte: “la natura è ovunque, la natura siamo anche noi, conoscerla e rispettarla è il primo passo per volerci bene”. Con le mie foto, i miei lavori, i momenti veri della giornata, spero diportare gioia e benessere.

 

 L'olio essenziale alla lavanda con l'etichetta progettata da Chiaridee (Foto di Pamela Chiuppesi)


Quando hai capito che era giunto per te il momento di rinnovare la tua brand identity?

Nello stesso momento in cui abbiamo deciso di concretizzare Amelia come negozio, era giusto portare una ventata di freschezza e creare un’identità più definita.

 

Quali maggiori timori/paure avevi prima di iniziare con questo progetto?

Sono semplice, ma allo stesso tempo non so in quale stile, epoca o mondo collocarmi (rido) e quindi pensavo che il mio pensiero e gusto potessero non essere captati.

 

Cosa ti ha spinto a scegliere Chiaridee per ripartyre con il tuo brand?

Conoscevo Chiara già da tempo, determinata nel suo lavoro e super organizzata, cosa che io purtroppo non sarò mai!

 

Hai scoperto qualcosa su Chiara e Chiaridee che non ti aspettavi?
Ho portato Chiara in una dimensione bucolica, a camminare e correre in prati di lavanda, lei si è scoperta felice e un po' Hollie Hobby. Spero di averle trasmesso tanta calma e pensieri positivi e credo che abbia gradito!
(certo che ho gradito!!! NdR)
Chiara ha rivelato una grossa pazienza per i mille piccoli cambiamenti che le proponevo ed è sempre disponibile e aperta alle novità.


Come descriveresti la tua branding experience con Chiaridee?
Una bella e divertente esperienza di full immersion concentrato in colori e grafiche, dove non mancano le belle chiacchierate e scambi di opinioni per arrivare alle scelte definitive. Dovete sicuramente provare, magari anche davanti a un thè e biscottini fatti in casa ;)
(sì sì, io adoro i biscotti!!! NdR)

 

 

Se la tua parte più agreste sta bussando al tuo cuore, puoi ammirare i prodotti e le creazioni di Pamela sul suo profilo Instagram Amelia Petite Maison (e magari acquistarle per farti un regalo profumato alla lavanda!).

 

Se invece anche per te è arrivato il momento di rivedere la tua brand identity oppure ancora non ce l'hai e stai pensando di doverne creare una a tua immagine e somiglianza (è proprio il caso di dirlo!!!), non perdere ulteriore tempo prezioso, scrivimi subito a chiaridee@gmail.com o prenota il tuo posto esclusivo QUI!

 

Per tutte le novità ed anteprime di Chiaridee iscriviti alla mia newsletter!!!

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Cerca per categorie
Cerca per tag
Seguimi

E-mail    chiaridee@gmail.com

Mobile  389 27 30 095

Skype   Chiaridee

P.IVA    03549680548

SEGUIMI SU

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle